Conversazioni da mensa.

by

17/07/2009

Ora: di pranzo

Luogo: Mensa

A pranzo coi soliti colleghi 15 e 16. Il collega 16 mi chiede se sono comunista; rispondo che non so cosa si intenda con questo termine.

Egli ovviamente non sa controbattere. Io rispondo, tanto per non fare la preziosa, che da quando avevo 18 anni ho sempre votato contro Berlusconi. “Ah, quindi sei comunista”. Io ribatto che in realtà fino a pochi mesi fa c’era ancora un’alternativa a destra (Fini). Rimango comunque vaga mentre il Collega 16 sproloquia sull’idiozia del votare Franceschini.

In tutto questo tempo, Collega 15 silenziosamente esprime perplessità aggrottando ripetutamente le superdepilatissime sopracciglia. Quando apre bocca, comprendiamo che non ha capito un cazzo di ciò che stavamo dicendo da almeno 10 minuti. Il suo boccheggiare era cominciato alla fine della mia prima asserzione (“E’ da quando ho 18 anni che voto contro Berlusconi”, lo ripeto casomai ci fosse qualche celebroleso pari a Collega 15 che ancora non avesse capito).

Egli comincia la sua arringa contro l’intelligenza ponendomi una domanda: “Ma tu hai 33 anni?”

“No,” rispondo garbatamente, “ne ho 26” (ma grazie lo stesso). Egli allora, soddisfatta la sua primaria curiosità, comincia a sostenere ripetutamente e con una certa aria di superiorità, che la sottoscritta nel 1994 non votava mica. “Ok, e quindi?” “E quindi mica potevi votà contro Berlusca!” “….ooook, quindi? IO ho cominciato a votare nel 2000, e DAL 2000 in poi IO etcetcetc”

Niente. Non c’era verso di fargli capire che non me ne fregava un cazzo di quando Berlusconi era “sceso in campo” (e soprattutto di inculcargli in quella zucca vuota palestrata che non C’ENTRAVA un cazzo l’ascesa politica di Berlusconi con quello che stavamo dicendo!).

 Forse in palestra si sudano anche neuroni….

Come se non bastasse, alla fine del pranzo, commentando la notizia della rottura del polso da parte del Papa, il mio accorato “ESTICAZZI!” ha confermato ai Colleghi 15 e 16 la mia appartenenza alla sporca setta denominata “dei commmunisti”.

[Silently]

Annunci

5 Risposte to “Conversazioni da mensa.”

  1. real_gone Says:

    Beh, non mi lamenterò più dei miei colleghi, giuro!

  2. chemeraviglia Says:

    portati un panino :DDDDDDDDDDDD!!!!!!!!!!!!!

  3. amstrad Says:

    SOZZA COMMUNISTA!!!

  4. Silently Says:

    Inutile che cerchi di spacciarti per mio collega.
    lol

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: