Cosa mi hanno insegnato Valerio e Luciano.

by

Valerio m’ha intimato di buttarmi da uno scoglio di 7 metri;
Luciano m’ha consigliato di non buttarmi di testa.
Valerio mi fa fare conoscenza ed attaccare bottone con gli sconosciuti;
Luciano mi tappa la bocca quando parlo troppo.
Valerio m’ha detto che non dovevo aspettare a farmi il piercing;
Luciano m’ha mandato in uno studio serio sterilizzato e sicuro.
Valerio m’invita sempre fuori a ballare e a fare gli afterhour con gli amici;
Luciano mi nasconde le chiavi della macchina quando sono troppo ubriaca per guidare.
Valerio mi manda ogni weekend al mare a surfare;
Luciano mi leva la tavola se le onde sono troppo alte.

Valerio m’ha insegnato a cercare di vivere,
Luciano m’ha insegnato a cercare di rimanere viva.

Valerio è morto a 20 anni di leucemia e non ha mai smesso di sorridere.
Luciano è morto a 25 anni in un incidente di moto. E non lo sapeva che non c’era niente da ridere.

[Silently]

Annunci

Tag: ,

5 Risposte to “Cosa mi hanno insegnato Valerio e Luciano.”

  1. albatros Says:

    c’è molto da riflettere. bello….

  2. essere disgustoso* Says:

    in sintesi, a stare accanto a te si ha un gran c ulo.

  3. Le mie morti: Luciano. | ConversazioniMetropolitane Says:

    […] e qui una roba che alla luce di queste due storie, potrebbe risultare più comprensibile, rispetto a […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: