La Tenera Nonnina.

by

La Tenera Nonnina
Dramma in 3 atti.

Atto Primo
(Tavolo della cucina)
Protagonisti: IO (Silently) & La Mia Progenitrice (altrimenti detta Tenera Nonnina).

Tenera Nonnina: Oh ma te il fidanzato proprio no, eh?

 

Atto Secondo
(Cena di famiglia)
Protagonisti: Silently, Tenera Nonnina, Sorella di Silently, Fidanzato della Sorella di Silently, Cugino di Silently, Fidanzata del Cugino di Silently, Parenti e Amici.

Il fidanzato di mia sorella tenta disperatamente con suppliche ed umiliazioni varie di non farsi disegnare dei baffi con un pennarello indelebile da una compiaciuta arpia che non ha nemmeno bisogno di usare la voce per perpetrare il suo diabolico ed inutile piano. Le bastano gli occhi per annientare la volontà del povero malcapitato.
Nel frattempo la fidanzata di mio cugino alza una polemica sterile di dimensioni bibliche sull’annosa questione se la sua sfigatissima controparte abbia o no ingurgitato un pezzo di cotoletta in più rispetto al resto della tavolata. Sottofondo: zia, madre e amica di famiglia e che lo difendono strenuamente.
Lui invece zitto, impotente sotto la pioggia di insulti e diffamazioni della sua megera personale.

Silently: Ecco nonna, lo vedi da sola perchè non ho il “fidanzato”.

 

Atto Terzo
(Cucina)
Protagonisti: Silently, Tenera Nonnina.

Silently: La settimana prossima vado a trovare Moglie a Bologna, mi manca molto!
Tenera Nonnina: …ma non è che per caso sei diventata lesbica?

Fine.

 
[Silently]

Annunci

Tag: ,

11 Risposte to “La Tenera Nonnina.”

  1. Sac Says:

    Perdonami, io sulle parentele ho delle difficoltà intrinseche, ma la Nonna non dovrebbe essere La Tua Progenitrice, ma al limite La Tua Progenitrice al quadrato. O sbaglio?

    SaConfuso

  2. LadyMarica Says:

    Il primo atto era alquanto drammatico, gli altri, invece, dimostrano che la tua visione delle cose è correttissima.
    Scusa l’intromissione; il tuo post ha occupato le ore della mia giornata di lavoro (altrimenti tremendamente noiosa). :)

  3. Silently Says:

    @Sac: Progenitore: http://www.etimo.it/?term=progenitore
    Ok ho un po’ esagerato *uff* ‘nze po’ di’ gnente oh
    (XD)

    @LadyMarica: Domani mi ricambierai il favore, poco ma sicuro!

  4. Sac Says:

    battuto con le mie stesse armi. che smacco. onore e gloria a te. ti sarà reso il giusto tributo sul mio blog.

    domani magari, che digitare dalla cyclette è difficile

  5. Sciuscia Says:

    Nonnina WINS.

  6. amstrad Says:

    Aò ma non è che tante volte me sei diventata lesbia?

  7. Francesco Says:

    Ma LooooL!!!

    Devo conoscerla la tua nonnina! :D

  8. Sac Says:

    Ho provveduto a fare ammenda. Aug.

    http://crossingcountry.blogspot.com/2010/02/tu-quoque-brute.html

  9. alidam Says:

    meraviglioso sto dramma in tre atti…ahahah me sembrava di stare seduto li in mezzo a voi!!!!!!!!

  10. Den^^ Says:

    remarkable.
    saluta Gabriellen. :D

  11. Grazie, Tenera Nonnina. « ConversazioniMetropolitane Says:

    […] Tenera Nonnina. Di Silently La Tenera Nonnina: “..che fai tardi tutte le notti, e poi la mattina presto vai a lavoro…ma quando […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: