22 febbraio 2010

by

Oggi tuo figlio compie un anno e tu non riesci ad essere felice.

Oggi sai già che tuo figlio non conoscerà mai suo padre.

Oggi sai che sarai sola a crescerlo, che per lui esisterai soltanto tu.

Oggi piangi perché lo vedi sorridere e nei suoi occhi c’è l’uomo che ami che non è più lì con te.

Oggi sai che ciò che volevi costruire nella tua vita non ci sarà. Ci sarà sicuramente dell’altro e potrà essere anche bello, ma non sarà quello che volevi vivere.

Oggi sei incazzata e straziata e sai che proprio oggi dovrai tenere soffocati più degli altri giorni questi sentimenti, perché tuo figlio compie un anno e ha bisogno di vedere sua madre serena e presente.

Oggi vorresti non trovarti dove sei, vorresti tornare indietro e aver scelto altro per non vivere tutto questo dolore.

Oggi ti chiedi come hai potuto ritrovarti vedova a 29 anni e sai che non c’è risposta.

Oggi puoi solo stringere forte tra le braccia tuo figlio e dirgli: “Buon Compleanno!”

Sumire

Annunci

2 Risposte to “22 febbraio 2010”

  1. Sciuscia Says:

    Cazz… fino alla fine speravo si trattasse di un padre che aveva abbandonato la famiglia.

    E’ autobiografico..?

  2. Francesco Says:

    Troppo commovente … no comment … ;(

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: