Beatles VS Vaticano: The Story So Far. (Magic Moments IV)

by

Mi piace talmente tanto ‘sta storia, che ci voglio sprecare altro web-inchiostro.

Antefatto: negli anni ’60 ci stanno i quattro ragazzetti di Liverpool (lo sanno tutti) che fanno strage di note e di cuori.

Sono belli, ggGiovani, un po’ tossici, libertini, e poi quello con gli occhialetti tondi una volta ha detto che erano più famosi di Gesù Cristo.

Allora il Vaticano rosica: “Eh no regazzì, mo’ stamo a esaggerà. Siete satanici, e ce state pure un po’ sulle palle che inducete la gente a peccare.”

Con questo malocchio terrificante che grava sulle loro coscienze, i poveri Beatles non possono far altro che sciogliersi nel ’70 (anche un po’ prima, in realtà).
Per rincarare la dose, Mark Chapman uccide John Lennon, anche a causa della storia di Gesù.

Nonostante ciò, loro continuano imperterriti a rimanere i Beatles: la gente continua a cantare le loro canzoni in tutto il mondo, continuano a vendere miGliardi di dischi, e pure adesso se ti vai a comprare un cd loro lo paghi 20 euri.

Dopo 40 anni, il Vaticano si sveglia, e  ce ripensa.

Vaticano: “Vabbè, dai, erano ragazzi. Poi oh, so’ famosi addavero questi, e continuano pure a fa un sacco de soRdi. Oltretutto so’ rimasti solo in due… Vabbè daje regazzì, vi perdoniamo!”

Ringo Starr: “Me perdoni? Esticazzi!”

Fine.

[Silently]

Annunci

Tag: , , , ,

2 Risposte to “Beatles VS Vaticano: The Story So Far. (Magic Moments IV)”

  1. thumper Says:

    Avrei voluto esserci ;)

  2. Silently Says:

    stavamo ancora ridendo!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: