Senti come piove

by

Quando ero piccola avevo un paio di galoches rosa. Erano bellissime, così belle da farmi supporre che è in loro onore che non ho mai più indossato niente di rosa nella vita… un po’ come quando uno mangia la torta di mele di mia sorella: poi qualsiasi altro dolce perde d’interesse… ma questa è un’altra faccenda.
Torniamo alle galoches. Come se non bastasse il fatto che fossero rosa femminuccia, le mie adorate galoches avevano il valore aggiunto della rarità con la quale le potevo indossare. Purtroppo infatti mi era consentito di metterle solo per andare e tornare da scuola, ma non di tenerle tutto il giorno, se no mi sudavano i piedi. Insomma le avrò indossate complessivamente 4-5 ore nella vita. Ma quando sguazzavo impunita nelle pozzanghere, niente reggeva il confronto. Un’ispirazione giocosa mi faceva decidere di volta in volta se era meglio saltarci dentro oppure era più divertente guadarle strisciando i piedi, per sentire l’ostacolo dell’acqua.

Ma il fomento atomico era la strada sotto casa mia: bastava una notte di pioggia per allagarla completamente fino al marciapiede. Ed era lì che le mie galoches rosa davano il meglio di sé. L’acqua mi arrivava alla vertiginosa altezza del malleolo, e io felice come una pasqua guadavo la via mano nella mano coi miei. Incomprensibilmente i miei non si divertivano nel ritrovarsi l’acqua alle caviglie e, non avendo galoches rosa con cui giocare, attraversavano a grandi passi dicendo parolacce che variavano sul tema “pioggia/condutture del cazzo”. Confermando la tesi che essere adulti a volte fa schifo.

Galoches a parte, ed torno a dire che è una gran bella parte, la pioggia mi piaceva per un sacco di altri motivi. Altro divertimento enorme era vedere l’onda alzata dalle ruote della centoventotto dei miei nonni, che mi sembrava come un motoscafo a Venezia e quel rumore…. “shhhh” ancora mi scalda il cuore se ci penso. E quanto mi piaceva la luce calda che si propagava nella mia classe quando pioveva: il cielo nuvolo stemperava il freddo neon e io mi sentivo così beatamente calduccia mentre la pioggia sbatteva sulle finestre.

Perciò, nonostante le mie galoches risalgano a tempi in cui amare la primavera era un must tra le bambine, io oggi sono pronta a confessare che per via della pioggia l’autunno era la mia stagione preferita. Una volta ci hanno fatto fare un disegno in cui bisognava personificare le stagioni, e io ho tributato all’Autunno il vestito più bello: un abito tutto di foglie, in gradazione di rosso arancione e marrone. La cosa più simile ad un coming out che abbia mai fatto.

Oggi la pioggia non mi piace più e non so quando è successo. Sicuramente a 16-17 anni ancora mi piaceva, era così romantica-gotica-antitetica-all’odiato-sole… e godevo infinitamente ad appallottolarmi sotto il piumone durante un temporale.

Ma adesso le pozzanghere mi danno fastidio perchè mi fanno bagnare i jeans fino alle ginocchia. E quando i tuoni mi svegliano nella notte mi appallottolo ancora sotto il piumone, ma rabbrividendo. Razionalmente attribuisco questo triste fatto al mio periodo parigino, durante il quale la pioggia non era un evento ma un’umidiccia, fastidiosa quotidianità.

Ma sotto sotto, la malinconica verità è che ormai le mie adorate galoches rosa non mi entrano più.

[Anna]

Annunci

Una Risposta to “Senti come piove”

  1. La Stregadi Portobello Says:

    Hai scritto: “Io oggi sono pronta a confessare che per via della pioggia l’autunno era la mia stagione preferita”, ma adesso non lo è più.
    Per me lo è ancora.
    E’ la stagione più magica.
    I colori, le atmosfere,l’odore di pioggia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: