L’importante è la salute

by

Uno di quei giorni di panico totale in cui non mi ricordo perchè sono tornata a Roma dove sono circondata da persone che il sabato sera, quando va bene, si vanno a prendere una birra al pub sotto casa e per andare ai concerti devo far venire gente da Bologna o devo andare a Bologna io
e che per arrivare a lavoro mi sorbisco tre ore al giorno di mezzi pubblici sempre quando va bene
e che io invece voglio stare a Bologna coi miei amici dell’università che quando alle 3 staccavamo da lavoro andavamo a ballare fino alle 6 e poi andavamo a fare colazione e quando eravamo stanchi andavamo a nanna alle 6 e 30, altrimenti ci buttavamo ai giardini margherita a sonnecchiare all’ombra degli alberi e a giocare con le clave e le palline e a strimpellare la chitarra
non come qui che il sabato all’una si va a nanna e la domenica pomeriggio si prende il gelato e non si riesce mai ad organizzare un pranzo ai castelli e ci si da appuntamento per andare a vedere un museo e mi ritrovo sempre in mezzo alle coppie e poi non ho il coraggio di dire no io non vengo anche se poi me ne devo andare perchè invece di una birra ci andiamo a prendere il gelato
e non c’è niente di male nell’andare al museo o al pub e io sto sempre in mezzo alle coppie e non c’è niente di male nelle coppie né nel gelato, cristo il gelato io lo mangio anche a colazione ma la sera io voglio una birra
non come a bologna che si esce alle 5 di pomeriggio per un aperitivo e poi a cena a casa col cazzo poi a cena con altri 5 6 mojito e poi a casa a mezzanotte, sì, però a dentoni che a cena hai mangiato patatine e tramezzini all’aperitivo col buffet per accompagnare i 4 spritz di cui due te li ha offerti il barista
come quando andavamo al concerto dei chemical brothers e il giorno dopo a vedere il balletto dello schiaccianoci ubriache che ci piaceva molto anche la rappresentazione più brutta di shakespeare diventa fighissima se prima di entrare ti scoli una boccia di negramaro in amicizia perchè tu e le tue amiche siete arrivate a teatro venti minuti in anticipo
come quando pensi che la sera vuoi rimanere a casa senza fare un cazzo a guardarti un film e qualcuno ti chiama e ti dice andiamoci a prendere una birra tranquilla dai facciamo presto torniamo con l’ultimo autobus di mezzanotte e alle 6 di mattina stai ballando ad un rave che non lo sapevi che c’era ma hai incontrato dei tizi al pub che ti hanno detto che bisogna che ci andiamo per forza e tu occhei, cazzo ho 27 anni se non lo faccio ora
e il giorno dopo alle 8 sei in piedi e ti addormenti dappertutto ma sei felice perchè il giorno prima eri felice e lo strascico della felicità lo ritrovi nel sonno e nella fattanza del giorno dopo, guardi lo strascico e dici dio come mi piace questa città

e invece te ne vai te ne vai perché ti dicono vieni a roma che ti diamo un frego di soldi e tu dici si ma crisi di panico ma poi dici cristo ho 25 anni dovrò cominciare a fare l’adulta no?
No?
Si e quindi vai e ti ritrovi li, pesciolino fuor d’acqua sempre inadeguata sempre a rompere il cazzo usciamo usciamo che poi i tuoi amici non ti sopportano più che li chiami nonno e li sfotti quando non vogliono uscire
E sei sempre la zingarella che non vorrebbe mai stare dentro casa sempre fuori a sempre a guardare sentire fare però da sola
Allora da sola no non c’è gusto
Allora da sola torno a bologna e vaffanculo a roma

Annunci

Una Risposta to “L’importante è la salute”

  1. Sumire Says:

    se non torni a bologna…
    io sono a roma…
    insieme se ti va cerchiamo il gusto…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: