Two beers is megl che one

by

Insomma, ho iniziato un corso di inglese.
Un corso intensivo, dura più o meno un paio di mesi al termine dei quali dovrei portare il livello del mio inglese da uno “scolastico” (alias “buona conoscenza della lingua inglese scritta e parlata” così come indicato nel mio cv) ad uno che ti consenta di legare le parole insieme e dargli un senso, che ti consenta di sostenere una conversazione in sostanza.
Perché non un corso di teatro o uno di pre pugilistica? Lasciamo stare, pago il prezzo di una scuola pubblica che per otto anni (medie+superiori) mi ha insegnato un inglese di merda e di altri quattro (università) in cui l’inglese era previsto solo come idoneità (un test scritto! un solo test scritto in mezzo a un mare di esami) e di sei mesi (master) in cui l’unica parola inglese usata era “welfare”. Insomma, dodici anni e mezzo di istruzione per ritrovarmi con un “what’s” o un “so and so”.
Eppure l’inglese serve, cazzo se serve.
Ora, non mi va di addossare la colpa solo alla scuola italiana, potevo farmelo anche per cazzi miei l’inglese, facciamo che la colpa è fifty fifty, ok?
Detto questo, ho ripreso a bere birra copiosamente.
Per via di un rigurgito giovanile, immagino.
E per solidarietà d’oltremanica, ovviamente.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: