Giù dal piedistallo

by

Ho una semiamica, C., una di quelle ragazze a cui voglio bene per le belle serate passate insieme, ma mai una vera amicizia, dove per me l’amicizia è equiparata ad un rapporto di parentela non di sangue. Il padre di C. un mese fa ha chiamato in ufficio, ha abbandonato la sua macchina dalla parti della Magliana ed è sparito nel nulla. C. ha passato le settimane successive a distribuire voltantini, è andata a Chi l’ha visto, ha risposto a decine di segnalazioni, tutte apparentemente affidabili, tutte concordi in varie zone di Roma. Poi giovedì hanno trovato il corpo di suo padre nel Tevere. Mi dicono che il tam tam su Facebook è stato impressionante, tanto che a nessuno è venuto in mente di avvisarmi, visto che io l’account su Facebook non ce l’ho. L’ho saputo oggi, dopo più di un mese, praticamente per puro caso. Inutile dire quanto sia stato triste il pomeriggio che ho trascorso a casa sua, con un viavai infinito di parenti ed amici, un’allegria con gli occhi lucidi, un elefante nelle piccole stanze di un’umile casetta dalle parti di San Paolo.

Ecco, è ora che io mi rassegni al fatto che le persone comunicano tramite questo cazzo di Facebook, e che finchè ne resterò fuori perderò pezzi della vita delle persone che magari non sono le più importanti, ma che a cui comunque tengo. O magari anche piccoli pezzi della vita che delle persone che per me sono le più importanti, tipo l’ennesimo botto che quel disastro di Silently ha fatto con la macchina, non so bene quando, non so bene con quali conseguenze della sua povera macchina. Anche questo divulgato su Facebook a quanto mi dicono e di cui io ovviamente non sapevo niente. Ho sempre odiato i cellulari, Facebook, Twitter e MSN, mi limito ad usare il telefono di casa e la chattina di Gmail, ma è evidentemente tempo di abbandonare questa posizione, un po’ snob e un po’ no. Sia io dunque la benvenuta su Facebook, che mi aiuta a connettermi e rimanere in contatto con le persone della mia vita.

Annunci

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: